Nasi Elettronici

I nasi elettronici sono strumenti complessi, che si basano su una matrice di sensori. Questi lavorano in analogia al sistema olfattivo umano e possono essere addestrati a riconoscere molteplici tipologie di odori.

I nasi elettronici misurano l'odore in ricaduta (immissione), presso ricettori sensibili posizionati ad una certa distanza da una realtà produttiva.

placehold
placehold

Fasi dell'attività:

  • prelievo dei campioni odorigeni
  • analisi in laboratorio ed addestramento degli strumenti di monitoraggio
  • posizionamento in campo e rilevamento costante
  • determinazione quantitativa e qualitativa del potenziale impatto di diverse sorgenti olfattive.

La fase più importante dell'intero monitoraggio è l'addestramento dei nasi elettronici, che costituirà la "banca dati" per tutte le rilevazioni e permetterà di ottenere risultati significativi.

Infatti, i nasi elettronici riconoscono un odore solo se ne hanno fatto esperienza in passato.